Ricostruzione del seno differita - Clinica Helena Savonlinna Finlandia
Pagina principale > Ricostruzione del seno differita

Ricostruzione del seno differita

Ricostruzione del seno differita è un intervento di ricostruzione mammaria che viene eseguito entro 1-3 anni dalla mastectomia. Il miglior risultato possibile si ottiene ricostruendo la mammella usando il tessuto stesso della paziente, in quanto questo offre un aspetto più naturale.

La ricostruzione mammaria può essere eseguita già durante la mastectomia. Nella maggior parte dei casi, un espansore viene posizionato sotto la cicatrice della mastectomia e sotto il muscolo gran pettorale in modo che il nuovo seno ricostruito sia coperto dalla stessa cute della paziente. Durante l’intervento di ricostruzione, l’espansore viene quindi sostituito con il lembo autologo o con una protesi.

Le nostre tecniche ricostruttive prevedono lembi liberi o lembi peduncolati. I lembi liberi come MS-TRAM o DIEP, il lembo di gracile, l’anterolaterale di coscia o il lembo gluteo sono tra le migliori opzioni per ottenere un seno dall’aspetto più naturale. Utilizziamo principalmente lembi MS-TRAM e DIEP in quanto questi non causano asimmetrie nel sito donatore. La dottoressa Puonti in Clinica Helena ha sviluppato una tecnica microneurovascolare per ms-TRAM in cui il seno diventerà non solo naturale ma anche sensibile.

La tecnica scelta dipende anche dalla forma del corpo della paziente, dalla salute generale e dai propri desideri.

Ricostruzione del seno differita MS-TRAM, prima dell'operazione
Ricostruzione del seno differita MS-TRAM

Foto: MS-TRAM, prima e dopo

Siamo qui per te.

Prenota il tuo appuntamento.

+358 44 237 8021

Torna su