Riabilitazione Cancro al seno - Clinica Helena Savonlinna Finlandia
Pagina principale > Riabilitazione

Riabilitazione

Nella Clinica Helena abbiamo creato un programma di riabilitazione, dedicato soprattutto alle persone malate di cancro al seno.

Con l’aiuto della diagnosi precoce e delle cure moderne, la maggior parte delle pazienti della Clinica Helena guarisce completamente dal cancro al seno.

Helena con il personale

Oltre alla cura del cancro al seno, offriamo programmi di riabilitazione personalizzati per le nostre pazienti. Lo scopo nostro è sia di aiutare le nostre pazienti a riprendersi dalle cure sia di ristabilire la loro qualità di vita dopo che la malattia è scomparsa.

La riabilitazione inizia già durante la fase diagnostica e prosegue fino a quando la paziente non è tornata alla sua vita regolare. Le varie fasi della riabilitazione possono essere adattate, con l’obiettivo di coprire le problematiche tipiche di quella fase di trattamento.

Nella fase diagnostica, i nostri psicologi aiutano la paziente ad accettare le prime sensazioni della scoperta di avere il cancro. Aiuteranno le pazienti a trovare la forza per affrontare i trattamenti e sosterranno anche i membri della famiglia delle pazienti.

Dopo l’intervento, la nostra fisioterapista insegnerà esercizi appropriati per mantenere la forza muscolare. La riabilitazione aiuterà la paziente a far fronte agli effetti collaterali della chemioterapia e delle radiazioni ed a mantenere la vita più attiva possibile.

Nella Clinica Helena pensiamo che la riabilitazione non sia solo una procedura post-operatoria, ma è collegata a tutte le fasi del trattamento del cancro al seno dalla diagnosi al ritorno della paziente alla piena qualità della vita.

L’esperienza decennale ci ha insegnato a riconoscere le esigenze e le sfide delle persone malate di cancro al seno. Lavoriamo in stretta collaborazione con oncologi, chirurghi e fisioterapisti.

I principali punti focali nella nostra riabilitazione per pazienti con cancro al seno sono:

  • Riabilitazione coerente e graduale

Oltre alla tradizionale cura post-cancro, le nostre pazienti affette da cancro al seno possono ricevere una riabilitazione su misura, in ogni fase del loro trattamento.

  • Riabilitazione completa e multidisciplinare

Il nostro team è composto da professionisti di diversi settori che sono in grado di risolvere problemi di riabilitazione fisica, psicologica e sociale, nonché problemi nutrizionali ed estetici.

  • Programmi di riabilitazione su misura in base alle esigenze individuali

Nella Clinica Helena, le nostri pazienti possono iniziare la riabilitazione in qualsiasi fase della malattia. Chiedici le opzioni per le tue esigenze ed i nostri professionisti troveranno un programma di riabilitazione adatto a te. Se per qualche motivo non puoi viaggiare in Finlandia, i nostri fisioterapisti offrono anche esercizi online.

Il nostro team è composto dai seguenti esperti:

  • Fisioterapisti
  • Microschirurgo specializzata nella ricostruzione del seno
  • Oncologo
  • Linfaterapeuta
  • Nutrizionista
  • Psicologo
  • Terapista sessuale
  • Cosmetologo

Su richiesta consultiamo anche:

  • Dermatologo
  • Esperti della fertilità
  • Neurologo
  • Medici di medicina generale

Collaborazione con Centro benessere Kruunupuisto

Il cento benessere Kruunupuisto è uno dei resort termali più antichi e prestigiosi della Finlandia e i servizi di riabilitazione della Clinica Helena si svolgono principalmente lì. Il lago Saimaa circonda Kruunupuisto nel paesaggio nazionale di Punkaharju.

Centro benessere Kruunupuisto
Kruunupuisto vista sul balcone

Il centro benessere è dotato di palestre, piscine, spa e strutture per esercizi all’aperto.

Si può soggiornare in camere singole o doppie in bellissime camere in stile arte nuova.

Lo staff è pieno di professionisti esperti e un’infermiera di guardia sarà disponibile a tutte le ore. Il personale della Clinica Helena è sempre disponibile telefonicamente.

Riabilitazione nelle diverse fasi della cura del cancro al seno

Riabilitazione dopo intervento chirurgico al cancro al seno

Dopo l’intervento chirurgico per cancro al seno, la paziente rimarrà nel reparto post-operatorio per 1-2 notti. Il primo appuntamento con il fisioterapista avverrà già il giorno dopo l’intervento. La paziente verrà dimessa dall’ospedale il 2 ° o 3 ° giorno e potrà quindi recarsi direttamente al centro di riabilitazione. I membri della famiglia sono benvenuti a unirsi a loro nel centro di riabilitazione.

Parte del programma è un appuntamento quotidiano con la nostra infermiera, che si assicura che la ferita e gli scarichi siano puliti e guariscano bene. L’infermiera fotograferà le ferite, se necessario, e contatterà Helena Puonti per un consulto.

Helena sostiene la paziente

Nel programma quotidiano con il fisioterapista ci sono esercizi che hanno lo scopo di mantenere la mobilità delle braccia e del corpo. L’intensità e la durata sono pianificate individualmente in base ai livelli di energia delle pazienti.

È disponibile anche il supporto tra pari, sotto forma di incontro con altri ex pazienti che si sono già ripresi dal cancro al seno. Oltre al programma di riabilitazione vero e proprio, ci sono anche molte altre forme di attività per il tempo libero disponibili sia nell’area di Kruunupuisto che di Punkaharju / Savonlinna.

Anche i servizi di parrucchiere e cosmetologo sono disponibili come parte del servizio regolare di Kruunupuisto.

Verso la fine della riabilitazione, Helena Puonti esaminerà la paziente per assicurarsi che sia pronta a tornare a casa – alla sua vita buona e regolare.

Riabilitazione durante la chemioterapia o radioterapia

Tra un corso di chemioterapia o radioterapia, ci sono giorni liberi che possono essere utilizzati per la riabilitazione. L’obiettivo è ridurre gli effetti dei farmaci citostatici o delle radiazioni e migliorare il benessere.

Durante chemioterapia la paziente può partecipare alla riabilitazione tra i cicli di chemio. Per le pazienti in radioterapia, la Clinica Helena e Kruunupuisto offrono il programma di riabilitazione durante i fine settimana, quando il trattamento è sospeso.

La gioia della riabilitazione

Il programma riabilitativo comprende esercizi di fisioterapia individuale, appuntamento con uno psicoterapeuta, cura della pelle (dermatologo o cosmetologo), sport all’aria aperta ed esercizi di gruppo.

Il personale della Clinica Helena e Kruunupuisto forniranno istruzioni individuali sulla chemioterapia o sugli effetti collaterali della radiazione.

Riabilitazione dopo intervento di ricostruzione del seno

Dopo l’intervento di ricostruzione del seno, la paziente trascorrerà i primi 3-5 giorni in ospedale sotto la sorveglianza del medico. Successivamente, la riabilitazione può iniziare nel centro benessere Kruunupuisto.

In caso di ricostruzione del Seno sensibile, Helena Puonti visiterà la paziente a Kruunupuisto durante i primi giorni, per assicurarsi che la paziente stia guarendo correttamente.

La durata della riabilitazione è di 2 settimane.

Helena con la paziente

Durante la prima settimana, l’infermiera incontra la paziente 3-4 volte al giorno ed è sempre disponibile. L’infermiera si prende cura della ferita e dello scarico e aiuta la paziente a pulirsi. Vengono avviati anche esercizi di fisioterapia per 0,5-1 ore due volte al giorno. Includono alzarsi dal letto, alzarsi in piedi, esercizi per la mobilità delle braccia e del corpo e così via. Il quinto giorno ci sarà un appuntamento con la linfoterapeuta.

Oltre alla fisioterapia, la seconda settimana del programma di riabilitazione consiste in un appuntamento con lo psicoterapeuta e un appuntamento con un terapista sessuale opzionale per discutere eventuali domande che la paziente potrebbe avere. Nella seconda settimana, la paziente può continuare con esercizi indipendenti in palestra e all’aperto e sono possibili anche escursioni nella natura e nelle città circostanti come Savonlinna.

I servizi di parrucchiere e cosmetologo sono disponibili come parte del servizio regolare di Kruunupuisto. Helena Puonti esaminerà la paziente prima della fine della riabilitazione assicurandosi che sia pronta a tornare a casa alla vita normale.

Riabilitazione rinviata

Ci sono regolari programmi di riabilitazione di gruppo a Kruunupuisto (1-2 settimane) rivolti a pazienti con cancro al seno.

Il momento ottimale per la riabilitazione è circa un anno dalla diagnosi.

L’obiettivo è fornire supporto tra pari e supporto guidato da esperti per le pazienti con la stessa diagnosi.

Riabilitazione all'aperto

Oltre alle attività di gruppo, ogni paziente ha appuntamenti individuali con un fisioterapista, psicologo, linfoterapeuta, sessuologa, cosmetologo e nutrizionista.

Il programma di gruppo include lezioni del medico sul cancro al seno e le opzioni di ricostruzione del seno e tutte le domande delle pazienti riceveranno risposta.

Diverse attività all’aperto e per il tempo libero, come festa intorno al falò, serata sauna ecc., rendono il programma piacevole anche per la famiglia!

I nostri tipi di riabilitazione

Riabilitazione fisica

Il ritorno a uno stile di vita attivo include il ripristino della normale mobilità del corpo e della forza e durabilità muscolare. Prima inizieranno gli esercizi con un fisioterapista dopo l’operazione, più rapidamente saranno raggiunti i risultati necessari. Con l’aiuto della riabilitazione, il flusso sanguigno e linfatico nell’area operativa sarà normalizzato, riducendo il rischio di gonfiore e dolore continui.

Riabilitazione con l'istruttrice
Esercizi di riabilitazione guidati dall'istruttrice
Riabilitazione - Esercizi all'aperto

Un piano di riabilitazione individuale riduce i problemi causati dallo squilibrio del corpo se la mastectomia è stata l’unica opzione di trattamento. LA nostro microchirurgo è a disposizione per guidarti con le opzioni di ricostruzione.

L’esercizio fisico durante la chemioterapia e le radiazioni sono importanti, ma l’attività fisica dovrebbe essere svolta con misure adeguate.

L’esercizio fisico aiuta a mantenere la normale circolazione sanguigna e del sistema linfatico, mentre gli esercizi all’aperto assicurano che il corpo riceva abbastanza ossigeno. Una corretta riabilitazione aiuta il corpo a riprendersi dalla chemioterapia e dalla radioterapia.

Inoltre, l’attività fisica aiuta a mantenere alto il morale della paziente e ad affrontare i pensieri ansiosi. Durante il nostro trattamento, le nostre pazienti si sentiranno bene con se stessi e si prepareranno per un recupero totale.

Al termine della riabilitazione, le pazienti ricevono istruzioni su come continuare il trattamento nel comfort della propria casa.

Riabilitazione psicologica

Riabilitazione psicologica

Con l’aiuto della riabilitazione psicologica, la paziente e la sua famiglia impareranno a capire il trattamento imminente e come potrebbe influenzare la paziente.

I nostri psicologi esperti guideranno le pazienti su come affrontare una situazione che a volte potrebbe sembrare senza speranza. Possono aiutarla ad adattarsi alla situazione difficile ed a trovare la forza necessaria per affrontare la malattia. La famiglia della paziente potrebbe anche trarre vantaggio dai consigli dello psicologo su come meglio offrire il proprio sostegno.

Al termine del trattamento, la paziente potrebbe temere che la malattia possa ripresentarsi. Questo potrebbe impedirle di godersi la vita al massimo. Lo psicologo aiuterà nell’analisi delle paure e nel raggiungimento dell’equilibrio emotivo. Molte pazienti traggono vantaggio dalla terapia di gruppo o, ad esempio, dall’arte.

Riabilitazione nutrizionale

Riabilitazione nutrizionale

Durante il trattamento del cancro, alcune pazienti potrebbero soffrire di problemi di metabolismo o indigestione. Medici e nutrizionisti aiuteranno a risolvere questi problemi.

Con una dieta appropriata, è possibile risolvere i problemi di equilibrio corporeo, prevenire l’osteoporosi, rafforzare il sistema immunitario e migliorare il benessere generale, in modo che la paziente sia pronta per tornare alla sua vita normale.

Terapia linfatica

Riabilitazione - Terapia linfatica

Dopo la rimozione dei linfonodi ascellari, una fase importante del trattamento è la prevenzione e il trattamento della linfostasi.

Oggigiorno, grazie all’esame del linfonodo sentinella routine nella nostra clinica, in molti casi possiamo evitare l’asportazione dei linfonodi dell’ascella. Ciò impedisce anche la linfostasi della mano.

Se, tuttavia, è necessaria l’evacuazione, la riabilitazione dovrebbe iniziare immediatamente dopo l’operazione. Attualmente vengono utilizzate molte forme di prevenzione e trattamento (massaggio linfatico, pressoterapia, GPL, ecc.). Se questi metodi non sono sufficienti per alleviare il gonfiore, possiamo considerare metodi chirurgici.

Terapia della fertilità

Riabilitazione - Terapia della fertilità

Il cancro al seno può colpire anche le giovani donne nel pieno della loro fertilità. Per una paziente che in futuro desidera avere figli, l’oncologo adatterà il piano di trattamento in modo da consentire future gravidanze dopo la fine del trattamento del cancro.

Sessuologia

Terapia sessuale

La vita sessuale fa parte del ritorno a una buona qualità di vita e può essere influenzata dal trattamento del cancro. La nostra terapista sessuale risponderà alle domande sulle sfide nella vita sessuale e darà consigli su come superarle.

Bellezza e femminilità

Riabilitazione - Bellezza e femminilità

La cura del cancro al seno richiede molta forza mentale e talvolta possono verificarsi anche perdite nell’aspetto fisico. Fortunatamente, tutte queste perdite possono essere recuperate. Con la chirurgia ricostruttiva il seno della paziente può essere ricostruito utilizzando il tessuto della paziente stessa.

Il risultato di questo tipo di ricostruzioni è il più naturale. La nostra capo chirurgo PhD Helena Puonti ha persino sviluppato un metodo unico con il quale non solo è possibile ricostruire la forma del seno, ma anche il seno sarà sensibile.

In caso di domande sulla salute dei capelli e della pelle, abbiamo il nostro cosmetologo dedicato pronto ad aiutare e se sono necessari cambiamenti più drastici, la chirurgia estetica è un’opzione.

Torna su